Chi siamo

Facciamo buona accoglienza alla vecchiaia,teniamola cara. Essa è prodiga di doni se sappiamo trarne partito. I frutti non hanno tutto il loro sapore se non nel momento in cui sono
del tutto maturi…

Seneca

L’Opera Diocesana San Bernardo degli Uberti è un ente ecclesiastico civilmente riconosciuto retto da uno statuto approvato dal Presidente della Repubblica in data 29 Novembre 1968.

L’Opera è retta da uno statuto approvato con decreto vescovile in data o6 novembre 2003. Il Consiglio d’Amministrazione è così composto: l’Avv. Don Luciano Genovesi in qualità di Presidente dell’Opera; la Dott.ssa Gardini Federica; l’Ing. Medioli Luciano; il Rag. Ravanetti Franco; Don Luigi Valentini. Il Direttore Generale è la Dott.ssa Cardinali Elena.

Image

Sia all’Istituto PIO XII, alla Villa S. Bernardo e anche alla Villa S. Ilario, l’Opera Diocesana San Bernardo degli Uberti si avvale della presenza animatrice e del prezioso servizio della Suore Piccole Figlie.

Il Consiglio di Amministrazione è dotato di tutti i poteri di ordinaria amministrazione, mentre per le attività di straordinaria amministrazione il Consiglio deve chiedere l’autorizzazione agli organi diocesani secondo le norme di diritto canonico.

Image

I nostri standard di qualità

L’Opera Diocesana San Bernardo degli Uberti ritiene che la propria missione consista nel fornire all’anziano ospite le cure migliori ed un ambiente umano il più possibile sereno. Le strategie organizzative, tenuto conto delle risorse disponibili, sono improntate ad un continuo miglioramento in vista della soddisfazione dell’ospite, nel rispetto delle scelte del personale sanitario, sociale e assistenziale.

Considerando il percorso dell’ospite all’interno della struttura e i suoi contatti con gli erogatori dei servizi, si possono identificare quattro aree per le quali sono stati individuati degli indicatori di qualità e i rispettivi standard da garantire:
• Area della residenzialità o strutturale
• Area prestazioni offerte
• Area del metodo di lavoro
• Area della comunicazione

La nostra Mission

“L’Opera San Bernardo è come un ventaglio di assistenza rivolto alle tre fasce fondamentali della vita umana: verso i ragazzi con l’Istituto Pio XII di Misurina, verso i giovani italiani e stranieri con il Centro San Benedetto, verso gli anziani con Emmaus.”

Art. 2 dello statuto

L’opera Diocesana San Bernardo degli Uberti ha fine di religione e di culto, svolge attività diretta all’esercizio del culto e alla cura delle anime; in particolare si propone per la formazione e l’assistenza del clero, soprattutto di quello anziano e in difficoltà, l’istruzione e la formazione cristiana dell’Infanzia, dei giovani e della popolazione in genere anche interagendo con l’attività propria delle parrocchie della diocesi.

Per il raggiungimento dei suddetti fini l’Opera Diocesana San Bernardo degli Uberti svolge, in via integrativa, attività di promozione umana, assistenziale, sociale, sanitaria, anche in collaborazione con altri enti pubblici e privati.

La nostra struttura organizzativa

La nostra struttura organizzativa

A norma di Statuto, Emmaus è retta da un Consiglio di Amministrazione che ha poteri di ordinaria amministrazione.
Per le attività di straordinaria amministrazione, il Consiglio deve richiedere l’autorizzazione agli organi diocesani secondo le norme del diritto canonico.

L’ Amministratore delegato, Legale Rappresentante dell’Ente, e i consiglieri del comitato esecutivo sono di nomina Vescovile.
La gestione delle attività di Emmaus è affidata al Direttore Generale che si avvale del supporto e della collaborazione di più figure professionali